Via Pisana 111 Rosso (angolo Via di Soffiano), 50143 Firenze 055.7135357 – 7130664 cantiere.florida@elsinor.net

IL NEMICO

PROSA

liberamente ispirato all'album
“L'Énnemi”
di
Davide Calì
Serge Bloch

pubblicato da
Éditions Sarbacane

adattamento e regia
Marco Di Costanzo

con Erik Haglund

canto Lucia Sargenti

scene, luci, video-animazioni
Beatrice Ficalbi

suono Andrea Pistolesi

produzione
Teatro dell'Elce

in collaborazione con
Teatro Solare
SPAM! rete per le arti contemporanee
Teatro Excelsior Reggello

con il sostegno di
Regione Toscana

Date e orari:

giovedì 20 aprile 2017
21.00

Un soldato è sepolto da anni nella sua trincea, nel suo buco, pronto a combattere il nemico che si trova nel buco di fronte. I giorni passano nell'attesa di questo scontro. Il soldato sa, perché glielo hanno insegnato, che il nemico è terribile, assetato di sangue, privo di qualsiasi umanità. Ma passano i giorni e il nemico non si vede mai. L'album illustrato di Calì-Bloch ci ha ispirato una trasposizione in chiave contemporanea e esistenziale: che speranza ha "l'uomo nel buco" di costruire una società accogliente e aperta? Come potrà sfuggire alla solitudine esistenziale chi si sente minacciato dal mondo che lo circonda, colui che ha paura?

MENU